Come avviene la progettazione

Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo

L’architetto Paola Orlandi collabora dal 2000 con l’architetto Giovanni Luigi Gorgoni, che è senza alcun dubbio il principale designer della ROCHE BOBOIS da oltre 30 anni. L’esperienza maturata dopo anni di costante collaborazione le consente di progettare mobili e arredi su misura solidi e funzionali, con linee classiche o moderne, e sempre nel rispetto delle esigenze e del gusto del Committente

Qui di seguito elenchiamo le fasi che costituiscono la nostra metodologia di intervento per la progettazione di arredi su misura:

  • Rilievo grafico e fotografico di ingombri utili e altezze.
  • Acquisizioni di dati per la progettazione, riguardanti le esigenze del Committente.
  • Stesura di uno o più progetti che vengono poi discussi col Committente per arrivare alla definizione di un progetto finale. L’utilizzo del 3D consente al cliente di vedere esattamente come in fotografia il mobile che verrà realizzato.
  • Stesura del progetto esecutivo dettagliato e quotato da sottoporre ai falegnami. Lo Studio si avvale della collaborazione di artigiani collaudati, ma prende in considerazione anche nominativi eventualmente proposti dalla Committenza.
  • Assistenza alla scelta, su campionatura, del materiale/essenza per il mobile da realizzare e assistenza alla firma del contratto con l’artigiano scelto. Contestualmente richiediamo la firma del foglio di incarico col nostro Studio.
  • Verifica delle fasi di realizzazione del mobile in laboratorio.
  • Presenza costante per tutto il tempo richiesto dal montaggio e collaudo del mobile.